domenica 28 febbraio 2010

New Born

questo blog nasce con lo scopo di ampliare il più possibile le conoscenze mie e dei visitatori in vari ambiti della nostra esistenza di pre-nativi digitali; per noi quelli, che quando abbiamo raggiunto l’età della ragione non avevamo ancora internet, ma capivamo che qualcosa stava nascendo... noi che volevamo il modem per amiga, ma quando finalmente siamo riusciti a mettere i soldi da parte per acquistarlo, esistevano già i 486.

per tutti quelli come me, che da piccoli avevano “solo” il PC, e non aveva nessuno con chi scambiare i giochi perchè gli amici giocavano con le console e allora si raggiungeva la precisione di finire prince of persia in 8 minuti!.
ma che adesso a 30anni abbiamo il nostro “studio” pieno zeppo di dreamcast, nes, snes gameboy e megadrive...

Per noi che ci alleniamo a street fighter IV prima di fare la prima partita online, e quando crediamo di aver ripreso la forma che avevamo nel 95 quando si creava la folla alle nostre spalle in salagiochi... veniamo smentiti al primo incontro; per chi vuole il primo metalgear solid in HD e in italiano senza quel ç@22° di eco nei dialoghi!

Per chi non vorrebbe mai e poi mai smettere di giocare, per chi si sente vivo facendo volare un elicotterino pesante 27 grammi, per chi è affetto della sindrome da acquisto compulsivo e non riesce a tenere a freno il bancomat il giorno in cui arriva l’accredito dello stipendio; per chi “..è meglio il MAC”

Per chi il nuovo disco dei Gorillaz, per chi Neffa spacca anche adesso, ma cicopiscopo...
per chi è cresciuto con i pinkfloyd, e pensa agli AIR come i loro eredi artistici (che cazzata...passatemela); per chi mos def è il miglior rapper degli usa ed è anche un bravo attore

Per chi ha una fidanzata che nonostante tutto, ti sopporta e a volte ti supporta pure, per chi le nasconde l’ultimo acquisto o mente sul prezzo. per chi puntualmente viene scoperto... per chi “mio figlio sarà fiero di me” (mio padre un po’ meno)
Per chi “cazzo, mi serve un dreemel!”

Nessun commento:

Posta un commento